Utopia Tropicale, si pone come Associazione Culturale volta alla sperimentazione e acclimatamento di varietà esotiche ornamentali ed alimentari. Nasce dall'idea di far conoscere e promuovere un giardinaggio inconsueto per il territorio, ma tuttavia possibile, cercando di recuperare la vocazione anche sperimentale dei nostri giardini storici, unendo gli sforzi e le conoscenze dei singoli per creare un luogo di riproduzione, conservazione e diffusione...
Nella primavera del 2013, “Associazione Utopia Tropicale” prende in gestione, con lo scopo di restaurarla e valorizzarla, la serra del comune di Comerio, coltivando specie esotiche che possano sopravvivere alle nostre latitudini e organizzando attività didattiche.
La struttura, risale alla prima metà dell’800, fu costruita dalla famiglia Tatti Tallachini come serra di coltivazione, in appoggio alla serra nobile da collezione dell’omonima Villa di cui facevano parte.
E' da considerarsi una serra fredda da propagazione, con un umidità costante, garantita da una vasca in stile Vittoriano posizionata nel centro della serra. Nei vasi in calcare che compongono la struttura, sono presenti diverse varietà di felci, sia autoctone che tropicali. Nell’insieme creano un effetto di spontaneità come da antico progetto.
Ad oggi, la collezione di piante presenti in serra, conta circa 150 specie botaniche rare, insolite e tropicali non comuni in Italia, sono state messe a dimora in una logica naturale in un continuo divenire...
Per informazioni e curiosità potete contattarci!

AIUTACI A SALVARE LA SERRA! RINNOVA LA TUA ASSOCIAZIONE PER IL 2017
clicca qui sotto sul bottone

 

LA SERRA E LA GROTTA COME ERANO PRIMA

LA SERRA E LA GROTTA COME SONO ORA

 

La serra è visitabile tutti i giorni solo su appuntamento,
per prenotaresi scrivere a info@utopiatropicale.it oppure chiamare il numero 335.6505267

Per qualsiasi curiosità di botanica potete scrivere alla nostra mail botanica@utopiatropiacale.it

se volete aiutarci potete fare una donazione cliccando qui sotto